Follow by Email

Loading...

lunedì 3 dicembre 2012

Stereocool: mood intenso, rilassante ed energico


Il sound di Stereocool mi ha subito colpito  per l'ottimo ed intelligente utilizzo di synth, che rilascia sprazzi di musica "calda" alternato a sonorità più glaciali assolutamente riempitive:non rimangono spazi uditi od emozionalmente vuoti nei brani.Quando si dice, due piccioni con una fava, ecco un valido esempio..Per alcuni istanti ho la sensazioni di avere tre strumenti in  uno, che risaltano non solo per la quantità, ma per la qualità e l'effetto finale molto groovoso di tutto il mood che quest' ingegnere/producer sa ricreare. L'idea che sta alla base del project è sicuramente sia un po' funky, sia  un po' electro/pop e si sposa con tanti altri sotto-contenuti di multi-poliedrici  non sempre facilmente rintracciabili;  fatto sta che l'ascoltatore non puo' non esser preso da questo trinomio culturale et sonoro et empatico. Suoni e ritmi sono sempre ben concepiti e alquanto coinvolgenti: dovrebbe esser passato in tutti i locali da aperitivo del mondo per cio'che sa emanare. Stereocool: artista e mood intenso, rilassante ed energico - tutto nello stesso tempo! Vai così!"  Erioli D.



Classe 1991, vive per il funk e gli assoli di synth.La sua strada si dipana nel suono french degli anni ’90, nel groove dei Jamiroquaie nei colori fluo. Tastierista e ingegnere del suono, ha vinto l'Elettrowave 2012 con una camicia a fiori;se stai già muovendo il culo, sei nel lato fresh della scena italiana.



Nessun commento:

Posta un commento